Una delle cose che ho imparato nella mia lotta contro i momenti di tristezza è stata l’importanza di come usavo il mio corpo quando mi sentivo giù di morale, ho notato che se mi sforzavo di uscire dalla postura in cui mi trovavo questo mi aiutava a stare meglio.

E’ più facile sentirsi depressi quando si è sdraiati o incurvati su se stessi piuttosto che quando si è in piedi ben eretti o quando si cammina con passo deciso.

Nel tempo ho potuto constatare quanto possa essere forte l’influenza che la postura ha su come mi sento.

A confermarmelo ci sono anche diversi studi. Per esempio quello della prof.ssa Emy Caddy e dei suoi colleghi dell’Università di Harvard che hanno svolto un esperimento affascinante che ha svelato dati molto interessanti sulla postura del corpo, in particolare sull’impatto che questa ha sul nostro cervello e la sua neurochimica. Hanno preso 42 partecipanti, maschi e femmine, e li hanno divisi in due gruppi misti; ad un gruppo è stato detto di assumere due posture associate ad un senso di forza, per esempio la classica posizione da spavaldo con piedi sulla scrivania e mani dietro la nuca; all’altro gruppo invece è stato detto di mettersi in pose di restrizione, ad esempio a braccia incrociate con le gambe unite e mani intrecciate.

Dopo soli due minuti hanno analizzato la saliva dei partecipanti di entrambi i gruppi e l’hanno paragonata con un campione di saliva raccolto prima dell’esperimento. Se pur in un arco di tempo così limitato la saliva del gruppo che aveva assunto posizioni di forza ha mostrato un aumento significativo di Testosterone, un ormone associato alla forza e alla sicurezza in se stessi, e una diminuzione del livello di Cortisolo un ormone associato allo stress e all’ansia. Mentre nella saliva del gruppo che aveva assunto posizioni restrittive, è emerso esattamente il contrario.

la postura influenza la nostra mente

Qui il link che vi riconduce all’articolo.

Questo esperimento dimostra che anche solo modificando il proprio atteggiamento posturale si possono avere effetti immediati sulla neurochimica del cervello. Bisogna sapere che esistono discipline come la PNL o branche della psicologia che hanno dato una vera e propria chiave di lettura sul come si muove il corpo in base allo stato psicologico del soggetto. Il concetto di “Mente e Corpo” non più visti in modo separato ma come un tutt’uno deve essere interiorizzato e messo in pratica gestendo in modo conscio la propria fisiologia. Esiste una fisiologia specifica associata al carisma personale, possiamo letteralmente modificare il modo in cui ci sentiamo usando il nostro corpo.

In questo caso il termine fisiologia si riferisce non solo alla posizione del corpo in generale ma a come ti muovi, a come si respira, come si cammina e se si sorride o meno. Utilizzarla in un certo modo ti aiuterà a cambiare il tuo stato emotivo, ora se bene molti di noi lo sanno, la maggior parte della gente non si rende conto di che cosa significhi in realtà. Ogni singola azione che metti in atto quando ti senti bene è un modo potentissimo di farti immediatamente sentire in quello stato ogni volta che vuoi.

Prendiamo per esempio la respirazione. Quando si chiede a qualcuno di respirare in modo da rilassarsi di solito gli si insegna una tecnica in un modo molto specifico. In realtà è più semplice. Ricordati un giorno in cui eri esausto e hai fatto un bel sospiro di sollievo alla fine della giornata, ricordati di come hai respirato quando ti sei sdraiato sul letto oppure dopo esserti fatto una bella doccia, quel sospiro è il modo naturale che hai per metterti in uno stato di completo rilassamento. Prova a farlo ora.

Fai un respiro profondo ed emetti un sospiro lasciando rilassare tutto il tuo corpo mentre lo fai, noterai tu stesso che ti senti immediatamente molto rilassato. Il fatto è che il semplice sospiro ti rilassa come volevi e ti fa sentire immediatamente sollevato, questo è il modo in cui la fisiologia del tuo corpo crea una serie di condizioni che ti permettono di provare certi tipi di sensazioni. Imparando a controllare la tua fisiologia puoi continuamente creare le condizioni ottimali per sentirti come vuoi.

l'importanza della postura

Un semplice esercizio che puoi fare ovunque per tirarti fuori dallo stato emotivo in cui sei è questo: “Presta attenzione alla postura che hai, presta attenzione a come stai respirando e a come ti stai muovendo, poi riscuotiti completamente e assumi la fisiologia del tutto opposta e nota la differenza nel modo in cui ti senti”. Ogni emozione e ogni sensazione è associata ad un modo specifico di respirare e ad una specifica postura così come ad uno specifico modo di muoversi.

Dopo averlo notato puoi decidere deliberatamente di cambiare il modo in cui respiri, il modo in cui ti muovi e la postura del tuo corpo per scoprire che cambia anche ciò che provi. Ti renderai conto che quando cominci a respirare diversamente e a muovere il tuo corpo in modi nuovi assumendo posizioni che riflettono sicurezza in te stesso inizierai a provare esattamente queste sensazioni. Forse all’inizio ti sentirai falso e forzato ma poi diventerà reale.

Un’altra cosa essenziale da sapere è che lo stress e le tensioni hanno un impatto sui tuoi processi di pensiero. Il tuo corpo comunica con l’esterno e l’esterno influenza il tuo corpo, hai un flusso di comunicazione che scorre dentro e fuori da te, perciò la flessibilità della tua fisiologia avrà un effetto significativo sulla tua capacità di assumere informazioni come anche la capacità di esprimerle in modo chiaro ed efficace. Questo concetto ci porta a capire anche quanto sia importante fare ginnastica, perché allungare i muscoli e muoversi in generale fa bene non solo alla salute ma anche allo stato mentale.

Se vuoi essere sempre più nel giusto “flusso” devi allenarlo. Esercitare il corpo a mantenere questa fisiologia diventerà per te un imperativo. Se oltre a questo riesci a dedicarti a una sessione di ginnastica allora la tua seduta di esercizi sarà un buon momento per mettere in pratica ancor di più queste attenzioni.

Ripensa al primo esercizio visto insieme sul prestare attenzione alla tua postura, al tuo respiro e a come ti muovi. Ogni seduta di ginnastica diventerà per te un occasione per rinforzare non solo i muscoli ma anche la forza di volontà e il tuo carisma.

Inizia il tuo percorso di allenamento personalizzato di ginnastica posturale con il mio Metodo Postural Home, sfoglia i miei servizi di allenamento e contattami per prenotare la tua prima lezione.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *